Il commento di un campione mondiale

Sono molto contento del funzionamento generale sia in avanti che in retromarcia. Abbiamo un perfetto compromesso tra velocità e consumo, con pochi rumori e vibrazioni.
La nostra barca e specialmente ottimizzata per le regate, la scelta della elica EWOL era giusta per avere la minima quantità di resistenza a vela.

Alain Marchand
World Champion and Pro sailor
Solaris 44.2 – Otto Cinque


Solaris 44


Alpa 42 ketch - long keel


Elica Perfetta

Collaudo passato, elica perfetta, ho risolto il problema degli ormeggi di poppa con ewol, agli alpisti con la A42 la raccomando, ottimo prodotto e titolare attento a curare bene il cliente anche dopo la vendita, pregio che ormai è rarità

S.M. Italia


Grand Soleil 45


Va tutto bene con l'elica

Tutto va bene con l’elica dopo aver fatto come da te consigliato. Quattro punti in più, buone prestazioni e consumo regolare di diesel.
Grazie mille, ricordo che era un fine settimana quando avevo bisogno del tuo aiuto – e l’ho ricevuto.
Cordiali saluti
Franz – DE

Original Text

Everything is fine with the propeller after having done as advised by you. Four marks to plus, good performance and regular diesel consumption.
Thank you very much, I remember it was a week-end when I needed your help – and I got it from you.
Warm regards
Franz – DE


L’elica funziona molto bene

Ho installato l’elica EWOL sulla mia barca, un Hallberg Rassy 45 con motore TMD31D. L’elica funziona molto bene sia come velocità di crociera a marcia avanti che come manovrabilità.

Buona anche la posizione di bandiera che mi permette di andare a vela velocemente e senza rumore di rotazione dall’elica

A.G. – Italia – Luglio 2014


Completamente soddisfatto

Sulla mia imbarcazione attuale ho installato una elica EWOL ormai da diversi anni e ne sono completamente soddisfatto. L’elica è leggera al punto da essere ben tollerata dal mio sail drive. Nelle manovre a motore trasmette sicurezza mentre navigando a vela “sparisce” consentendo un incremento percepibile delle prestazioni. La possibilità di regolazione micrometrica del passo anche con barca in acqua e in totale autonomia rappresenta un ulteriore valore aggiunto in quanto elimina completamente la paura di sbagliare il valore del passo nell’acquisto di un’elica nuova

D.S. – Italia – Aprile 2019


PolarQuest2018

Cari EWOL,

Volevo solo farti sapere che l’elica EWOL è stata fantastica durante PolarQuest2018 a Svalbard e dintorni.
Grazie al design a 4 pale robusto e sovradimensionato, le prestazioni in avanti erano buone quanto l’elica fissa originale senza aumento del consumo di carburante (3,2 litri / ora alla velocità di crociera). Il guadagno durante la navigazione è significativo e produce molta meno usura e rumore. La propulsione in retro è la più impressionante e una caratteristica più che utile quando si naviga in acque inesplorate, dove è essenziale poter fermarsi immediatamente. Anche se il 2018 è stato un anno da record in mancanza di ghiaccio, abbiamo navigato lungo il bordo del ghiaccio per ore. Grazie al design “rotondo” delle pale dell’elica, il contatto con pezzi di ghiaccio non ha danneggiato l’elica. L’unico miglioramento necessario è stato quello di ridurre l’inclinazione delle pale in avanti, consentendo di produrre una maggiore spinta a bassa velocità, soprattutto quando si batte contro forti venti. Bene, questo è stato fatto facilmente!

Da quando ho visto l’elica in mostra, sono stato fiducioso nella progettazione di EWOL e la nostra esperienza è stata più che positiva. Grazie per il vostro supporto.

Capt. Peter G. – Svizzera – Settembre 2018

 

 

http://www.polarquest2018.org/ and http://igloo.sailworks.net/

Original Text

Dear EWOL,

I just wanted to let you know, that the EWOL propeller has been fantastic during PolarQuest2018 to and around Svalbard.
Due to the robust and over-dimensioned 4 blade design, forward performance was as good as the original fixed propeller without increase of fuel consumption (3.2 litres/hour at cruising speed). Gain whilst sailing is significant and produces much less wear and noise. Reverse propulsion is most impressive and a more than useful feature when navigating in uncharted waters, where it is vital to be able to stop at once. Even though 2018 was a record year in lack of ice, we sailed along the ice edge for hours. Due to the ’round’ design of the propeller blades, contact with pieces of ice didn’t harm the propeller. The only improvement needed has been be to reduce the pitch of the blades in forward position allowing to produce more thrust at low speed, especially when beating against strong winds. Well, this has been done easily!

Since I saw the propeller on exhibit, I was confident in the design of EWOL and our experience has been more than positive. Thank you for your support.

Capt. Peter G. – Switzerland – Sept 2018

http://www.polarquest2018.org/ and http://igloo.sailworks.net/


Risultati interessanti

Buongiorno, ho cambiato un’elica fissa a tre pale sulla mia Gibsea 126plus, per una EWOL E3 in acciaio inossidabile. Installata a maggio molto facilmente i risultati sono interessanti: niente più vibrazioni anche ad alta velocità, guadagno a vela di 1,5 nodi, riduzione dei consumi da 2,6 a 2,1 litri, e il miglio è la manovrabilità in retro impeccabile. Per quanto riguarda il prezzo è equivalente ad altre marche il grande vantaggio è la regolazione micrometrica del passo che si adatta alla velocità del motore, quando la vela le pale sono rivolte verso la navigazione finiscono la resistenza.

R.C. – Francia – Marzo 2018

Original Text

Bonjour j’ai changé une hélice tripale fixe sur mon Gibsea 126plus, pour une EWOL E3 en inox. Installé au mois de mai très facilement les résultats sont intéressant: plus aucune vibrations même à haut régime, gain à la voile de 1,5 nods, réduction de la consommation de 2,6 à 2,1 litres, et le meilleur c’est les manœuvres de port marche arrière impeccable. Quant au prix c’est équivalent aux autres marques. Le gros avantage est le réglage micrométrique du pas qui s’adapte au régime du moteur, à la voile les pales se mettent face à la navigation fini le traînée.

R.C. – France – Mars 2018